la mediateca

Il cuore dell'Archivio è la sua mediateca, che conserva in formato digitale centinaia di film industriali, provenienti dalle cineteche di Confindustria e delle imprese italiane

 

 

L’Archivio sta procedendo alla digitalizzazione dei filmati conservati presso Confindustria (1.500 filmati per un totale di circa 30.000 ore), che costituiscono il suo nucleo originario e il fondo di maggiore consistenza, ma è in possesso anche di un numero rilevanti di filmati provenienti da altre cineteche aziendali (Edison, Montecatini, Alfa Romeo ecc.) o da singole imprese (Barilla, Ferrero, Elettrochimica del Caffaro, Torno, Cecchetti, Shell) mentre è stato acquisito anche l'archivio personale del regista Giovanni Cecchinato. Consistenti "giacimenti” sono stati individuati presso altre grandi imprese (Gruppo Finanziario Tessile, Hoechst, Eni, Carlo Erba, ecc.), e l'attività di censimento e raccolta dell'Archivio continua costantemente

L'inventario dell'Archivio è consultabile attraverso il
Catalogo generale del cinema industriale

Il materiale dell'Archivio è può essere visionato gratuitamente, previo appuntamento, presso la sede di Castellanza, per informazioni e prenotazioni:

Archivio del cinema e della comunicazione d'impresa
Corso Matteotti, 22 - 21053 Castellanza (VA)
tel +39 0331 572 275 - fax +39 0331 572 382
archindhi@liuc.it